Wednesday, May 15, 2013

Torta Brioche delle rose al miele

Oggi vi proponiamo un' idea golosa per una merenda fantastica o per una colazione speciale.
La nostra versione è realizzata con soffice e profumata pasta brioche impastata con il miele.
Potete personalizzate la vostra torta brioche come preferite cambiando la farcitura secondo le voglie del momento per ottenere ogni volta un risultato diverso ma sempre sorprendente.
Ma vediamo ora come si prepara la Torta Brioche delle rose al miele



Ingredienti
250 gr di farina Manitoba noi abbiamo scelto Il Molino Chiavazza
300 gr di farina 00 noi abbiamo scelto Il Molino Chiavazza
50 gr di miele noi abbiamo scelto il miele di acacia
50 gr di zucchero 
10 gr di sale 
2 uova XL a temperatura ambiente
50 gr di burro a temperatura ambiente 
la buccia grattugiata di un limone  
1/2 cubetto di lievito di birra  
180 gr di latte tiepido 
latte per spennellare la superficie
zucchero per la superficie



Procedimento
Disponete le farine setacciate a fontana sulla spianatoia, tenendone da parte 50 grammi circa.
Al centro della farina sbriciolate il lievito, aggiungete quindi lo zucchero e il miele, poi a filo il latte cominciando a mescolare per far sciogliere il lievito al centro della fontana.
Aggiungete il burro a pezzetti, le uova, la buccia di limone grattugiata, infine il sale ed impastate bene: l' impasto sarà molto appiccicoso, passatelo man mano sulla farina tenuta da parte finché non si presenti compatto, omogeneo, morbido ma asciutto.
Fate una palla in questo modo: schiacciate con il pugno al centro dell' impasto, poi prendete le estremità e tiratele verso il centro come a chiudere l' aria all' interno. 
Disponete l' impasto in una ciotola e coprite bene con la pellicola in modo che non si formi la crosticina sulla superficie.
Lasciate l' impasto a lievitare per 4 ore o comunque sino al raddoppio.
Quando sarà lievitato, stendetelo con il mattarello aiutandovi con ancora un po' di farina e spalmateci al centro la farcitura preferita: miele, marmellata, crema, o fichi tritati con cannella cioccolato e noci, fette di mele sottilissime caramellate con lo zucchero, se volete anche la Nutella, ma in questo caso sostituite la buccia di limone con la vaniglia.
Qualsiasi farcitura scegliate, cercate di non esagerare, altrimenti l' impasto si ammorbidirà troppo e avrete difficoltà nel prossimo passaggio!
Ora formate un rotolo con l' impasto, tagliate in fette spesse circa quattro cm, disponete le fette a formare le rose in uno stampo diametro 26 rivestito di carta da forno, e lasciate lievitare ancora 1 ora.
Spennellate la superficie con latte tiepido, cospargete di zucchero o a seconda della farcitura scelta, granella di mandorle, gocce di cioccolato, granella di nocciole, codette colorate...
Infornate a 175° per 30 minuti.
Se volete quando sarà fredda potete spolverizzarla con zucchero a velo.
Buon appetito da Federico II Genuine Italian Experience.






Pin It

8 comments:

Eleonora Calandrino said...

Ho sempre guardato questa torta pensando: la devo fare! Forse questa è la volta buona! :D

Claudia Demitri said...

Sì, ti consiglio di provarla, è ottima e profumatissima!

Patrizia Monica said...

Noooo adesso la devo proprio fare: deve essere una cosa fantastica, poi io con i lievitati vado molto molto in accordo!
Buon pomeriggio
Patrizia di Cucina con Dede

Sara Di Carlo said...

Ha un aspetto molto scenografico :)

La cucina dall'Anima said...

Devo trovare il coraggio di provare a farla, sembra buonissima!!! sono una nuova follower, molto bello il blog
buona serata
Giulia

Claudia Demitri said...

Ciao Patrizia! Provala, ti stupirà è davvero buonissima

Claudia Demitri said...

Sì, è proprio così :)

Claudia Demitri said...

Ciao Giulia! Grazie, sono contenta di averti tra i nostri follower, benvenuta! Prova senza dubbio a fare questa torta: è veramente facile e di sicuro successo, fidati ;)
Buona serata!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...