Saturday, May 4, 2013

La focaccia Nuvola, soffice e facile senza impastare


Massimo risultato con il minimo sforzo! E senza impastare!
La scorsa settimana nostro figlio Michele è stato in gita scolastica a Mantova.
Per noi gita uguale focaccia! 
E' un binomio sempre vincente, di sicuro successo e sempre conteso dai compagni e dai professori.
A volte quando torna a casa si lamenta e dice che con le leccornie che porta con se, nessuno lo lascia mangiare in pace! ;)
Questa focaccia in particolare è molto, molto facile da preparare ed è identica a quelle che si vendono nei locali e nelle panetterie Pugliesi.
Provatela e... buon appetito!


Ingredienti 
250 gr. di farina manitoba: noi abbiamo usato Il Molino Chiavazza
250 gr. di farina 00: noi abbiamo usato  Il Molino Chiavazza
1 cucchiaino di zucchero
400 ml. di acqua 
12 gr. di lievito di birra
10 gr. di sale
3 cucchiai di olio di oliva
olio di oliva per ungere l' impasto e la placca da forno


Preparazione
Mescolate insieme le farine setacciate e mettetele in una ciotola abbastanza grande.
Sciogliete il lievito in 100 ml d'acqua e aggiungete un cucchiaino di zucchero. 
Fate riposare il composto di acqua lievito e zucchero per 10 minuti. 
Questo attiverà il processo di lievitazione: dovete sapere che il lievito si nutre di zuccheri, e per avere un ottimo processo di lievitazione aggiungete sempre un po' di zucchero ai vostri lievitati, il questo modo otterrete anche un bel colore dorato in cottura, e fate in modo inoltre che il lievito non venga mai a contatto diretto con il sale.
Aggiungete ora il composto di lievito alle farine, e mescolate con un cucchiaio.
Sciogliete il sale nei 300 ml di acqua rimanenti e aggiungete un pò alla volta all'impasto, mescolando sempre con il cucchiaio. 
Aggiungete tre cucchiai d'olio di oliva e continuate a mescolare per avere un bell' impasto omogeneo. 
L'impasto sarà molto morbido, tranquilli perchè è proprio così che deve essere.
Ungete con un pò d'olio la superficie della focaccia e fatela riposare per 10 minuti nella ciotola coperta con la pellicola per evitare che si formi la crosticina sulla superficie.
Coprite la vostra placca o teglia con carta da forno ed ungetela con un filo d'olio. 
Versate l'impasto al centro della teglia, ungete la superficie dell' impasto con un altro filo d'olio e fate riposare altri 10 minuti.
Stendete ora l'impasto sino a coprire la superficie della teglia, con le dita, facendo attenzione a non premere troppo per non rompere le bolle d'aria che si sono formate all' interno e che vi daranno i caratteristici buchi nella focaccia dopo la cottura. 
Lasciate riposare 30 minuti.
Ora potete farcire come preferite: salsa di pomodoro e prosciutto cotto, salame, wurstel, carciofi sott' olio, pancetta affumicata, verdure grigliate, pomodorini ciliegia tagliati a spicchi, tanto origano, basilico, cipolle di Tropea stufate con il vino bianco... 
Potete anche aromatizzarla e cuocerla in bianco con rosmarino, salvia, origano ed un pizzico di sale.
Dopo aver disposto la farcitura sulla superficie lasciate riposare l' impasto ancora 20 minuti, Quindi versate sulla superficie un filo d'olio d'oliva, un pizzico di sale e infornate a 220° per 30 minuti circa: dipende dal vostro forno, controllate sempre la doratura! 
Se dovete aggiungere mozzarella o altri formaggi, tirate fuori la focaccia cinque minuti prima della cottura, e cospargetela dei vostri formaggi preferiti ben tritati. 
Ecco pronta la vostra meravigliosa focaccia!


Pin It

7 comments:

Sara Di Carlo said...

Wow.. sembra proprio facile da fare... dovrò cimentarmi :)

Se vi va, passate a trovarmi dalle Lunch Girls :)

Daniela said...

Buonissima :)
Buona domenica

Claudia Demitri said...

Grazie Sara, in effetti è davvero facile, provala e ti stupirà! Sia mio marito che io veniamo ad aggiungerci ai membri delle Lunch Girls

Claudia Demitri said...

Grazie Daniela, anche a te :)

Claudia Demitri said...

Ok Sara, fatto, hai un blog carinissimo complimenti.

Mamma Claudia said...

Ciao, bellissima ricetta! Veloce e facile! L'ho condivisa nella community Mamma Avventura. Ciao

Claudia Demitri said...

Grazie Mamma Claudia! Un abbraccio :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...